The Hype House: la casa dei tiktoker famosi

0
1840
the hype house

The Hype House: la casa dei tiktoker famosi oggi su TikTok Pills

Benvenuti su TikTok Pills, il solo e unico portale interamente dedicato al fenomeno TikTok, con tantissime news sulla famosa piattaforma dedicata ai brevi video. Per il post di oggi vi portiamo alla scoperta della casa dei tiktoker famosi: stiamo parlando di “The Hype House”! Infatti in questa casa che sorge a Los Angeles, California, si studiano gli ultimi trend e i contenuti più virali riproposti poi dagli influencer più famosi, tra i quali spiccano Charli D’Amelio, Addison Rae, Chase Hudson e tanti altri ancora.

Vediamo nelle righe che seguono chi ha fondato questa co-house di successo, che sembra seguire le orme di alcune divenute celebri in altri social, come ad esempio Vlog Squad e Team 10, due collettivi di YouTuber guidati rispettivamente da David Dobrik e Jake Paul, i quali hanno sfornato negli anni video su video, divenuti poi virali sul web.



Benvenuti su TikTok Pills!

 

The Hype House: l’idea di co-housing nata nel 2019

La fondazione di “The Hype House” la si deve ad un’idea di Daisy Keech, Thomas Petrou e Chase Hudson, che hanno creato questo collettivo insieme a Alex Warren e Kouvr Annon.

All’inizio della sua avventura, questa casa che sorge sulla West-Coast, ospitava 21 ragazzi, tutti divenuti famosi tiktoker:

  • Charli D’Amelio,
  • Daisy Keech,
  • Dixie D’Amelio,
  • Alex Warren,
  • Ryland Storms,
  • Connor Yates,
  • Nick Austin,
  • Addison Rae,
  • Chase Hudson,
  • Kouvr Annon,
  • Wyatt Xavier,
  • Thomas Petrou,
  • Avani Gregg,
  • Calvin Goldby,
  • James Wright,
  • Ondreaz Lopez,
  • Jack Wright,
  • Patrick Huston,
  • Tony Lopez,

 



La casa è stata aperta ufficialmente nel dicembre 2019 e nel tempo però ha perso alcuni dei suoi ragazzi d’oro: infatti è stata dapprima abbandonata da Daisy Keech, una delle fondatrici, per conflitti interni con alcuni dei ragazzi presenti nella casa, e successivamente anche dalle sorelle D’Amelio, che l’hanno abbandonata perchè divenuta troppo proiettata a sviluppare le doti degli influencer per sole motivazioni economiche.

@thehypehouseGood Morning @lilhuddy♬ Gimme Love – Joji

Cosa si fa in The Hype House

Nella casa si condividono insieme gli spazi al fine di costruire post e video di successo, sfruttando collaborazioni tra gli stessi tiktoker presenti. Inoltre si passa del tempo a studiare quali sono i trend del momento, le canzoni più ascoltate, gli effetti più in voga, per riproporli poi nei propri post.

In The Hype House si lavora sodo e la casa è soggetta a regole ferree, così come dichiarato da uno dei fondatori del collettivo,  Thomas Petrou:

“Se qualcuno sgarra, non potrà più fare parte di questo team. Non puoi stare con noi una settimana e non fare video. Questa casa è nata per esaltare la produttività. Se cerchi di fare festa, ci sono centinaia di case che organizzano feste a Los Angeles. Qui si sta creando qualcosa di grande, e non puoi farlo se esci nei weekend”.



Questa casa fa già parlare molto di sé e siamo sicuri che diverrà sempre più famosa. In molti già la ricercano infatti su Google.

Ma non tutti sono ammessi: devi essere un tiktoker famoso altrimenti vedrai le porte della casa chiudersi inesorabili.

Alla prossima con i post a cura di TikTok Pills!

Articolo precedenteCharli D’Amelio: bio della tiktoker più seguita al mondo
Articolo successivoKevin Mayer è il nuovo CEO di TikTok