TikTok raggiunge un accordo con Sony Music per l’utilizzo della sua musica

0
354
tiktok-sony

TikTok annuncia un nuovo accordo con Sony Music per l’uso delle canzoni nelle clip della piattaforma

Bentrovati su TikTok Pills, il sito dedicato al social del momento. Per la nostra categoria News oggi vi parliamo dell’accordo TikTok-Sony per l’uso della musica dell’etichetta nelle clip pubblicate sul social network.

Dopo aver lavorato sui dettagli per diversi mesi, TikTok ha annunciato oggi un nuovo accordo di licenza con Sony Music Entertainment, che consentirà ai creatori di includere una serie di canzoni popolari nelle loro clip TikTok.

Come spiegato da TikTok:

“Con questo accordo, la comunità dei creatori di TikTok avrà accesso a clip audio dall’enorme catalogo di successi attuali di Sony Music, nuove uscite all’avanguardia, preferiti emergenti, classici iconici e tagli profondi di ogni genere di musica da utilizzare nei loro contenuti TikTok.

TikTok e Sony Music lavoreranno insieme per supportare livelli più elevati di personalizzazione e creatività degli utenti di TikTok sulla piattaforma e per promuovere nuove e lungimiranti opportunità di coinvolgimento dei fan con gli artisti e la musica di SME”.

Ovviamente, gli utenti di TikTok sono sempre stati in grado di utilizzare la musica di una vasta gamma di artisti nei loro video, ma questo accordo consolida l’offerta del social, assicurando che non ci siano potenziali preoccupazioni sull’uso improprio delle canzoni.

Come tutte le piattaforme social, TikTok ha lavorato per garantire accordi di licenza musicale per mantenere tutto a posto da questo punto di vista.

A gennaio, la piattaforma ha anche firmato un accordo con Merlin, un’agenzia che rappresenta una serie di etichette musicali e artisti indipendenti per allargare la propria rete musicale.

TikTok e la musica

Nel corso degli anni, TikTok non solo è stato utilizzato dai creator per la pubblicazione dei propri contenuti social, ma è divenuto esso stesso una piattaforma di lancio di giovani artisti emergenti in campo musicale. Infatti sono diversi gli esempi di cantanti che si sono riscoperti famosi perchè uno dei loro pezzi è piaciuto ad un influencer che l’ha usato nei propri post, così come la viralità di un video la si deve anche all’uso giusto della musica.

La connessione quindi tra TikTok e la musica può portare a benefici per entrambe le parti, e questo tipo di accordo sembra essere la strada percorsa non solo da TikTok, ma anche alle altre piattaforme.

Permangono comunque i problemi con le aziende

Ma nonostante il nuovo accordo, ci sono ancora restrizioni sull’uso di un marchio della musica su TikTok. A maggio, il social ha aggiornato le sue regole sull’uso commerciale della musica popolare, che ha impedito ai marchi verificati di utilizzare tracce popolari nelle loro clip. I marchi, invece, possono usare la “Libreria musicale commerciale’‘ di TikTok senza diritti d’autore, che sono disponibili gratuitamente per uso aziendale.

TikTok, ovviamente, non ha account aziendali, ma ha un sistema in atto per identificare i profili del marchio, che poi impedisce di utilizzare tracce commerciali:

“Quando il tuo account è stato identificato come un account promozionale o ufficiale del marchio, potrai utilizzare solo brani della Commercial Music Library. Questo per evitare problemi derivanti dall’utilizzo di materiale protetto da copyright per scopi promozionali.”

Vedremo se nel prossimo futuro anche le aziende potranno utilizzare la musica dei propri marchi preferiti nelle proprie clip!

Articolo precedenteGli Uffizi su TikTok in Giapponese
Articolo successivoUn anno di TikTok in Italia: tutti i numeri