Amici di TikTok Pills bentrovati con le news di TikTok. L’ultima novità in merito al social network cinese è che Kevin Mayer si è dimesso da TikTok. Pochi mesi dopo il suo arrivo come CEO dell’azienda, Mayer ha rasseganto le sue dimessioni a causa dei problemi legati alla vendita del social cinese verso un’azienda con sede negli Usa. Motivo principale è stato il grande litigio con il presidente americano Donald Trump a cui TikTok porta sempre tanti problemi.



Kevin Mayer si è dimesso da TikTok

Il Ceo di TikTok Kevin Mayer si è dimesso dalla guida dell’azienda. In una lettera ai dipendenti il manager americano in carica da soli 3 mesi, ha evidenziato la sua decisione di lasciare l’azienda poiché il clima e l’ambienete politico è cambiato drasticamente.

Questo è l’ultima videnda relativa alla guerra tra il social cinese e l’amministrazione Trump che da ormai diverse settimane spinge per la vendita di TikTok verso una società americana.



Una portavoce del social ha dichiarato:

“Ci rendiamo conto che le dinamiche politiche degli ultimi mesi hanno cambiato in modo significativo la portata del ruolo di Kevin e rispettiamo pienamente la sua decisione. Lo ringraziamo per il suo tempo in azienda e gli facciamo i nostri migliori auguri”



Conclusioni

Sperando che abbiate trovato interessante questo post dedicato alla notizia per cui Kevin Mayer si è dimesso da TikTok, vi invitiamo a farci sapere le vostre opinioni commentando questo articolo nello spazio riservato.

Per qualsiasi ulteriore informazione siamo disponibili o attraverso la pagina contatti o al seguente indirizzo email:

Alla prossima!