Marketing con TikTok: il caso ZALORA

0
171
zalora logo

Marketing con TikTok: oggi vi parliamo del caso ZALORA

Bentrovati su TikTok Pills, il sito dedicato al mondo del famoso social e sui suoi usi in chiave comunicazione e marketing. Oggi vogliamo parlarvi di Marketing con TikTok, mostrandovi il caso ZALORA, un fashion e-commerce che ha utilizzato la piattaforma per la sua campagna e che ha ottenuto degli ottimi risultati.



marketing con tiktok

Il brand ZALORA e i suoi obiettivi

ZALORA è un’importante piattaforma di fashion e-commerce, molto conosciuta soprattutto in Asia. L’azienda, infatti, con una collezione di oltre 3.000 marchi e designer internazionali e locali, offre molteplici soluzioni per trovare il proprio stile.

La società si è accorta delle potenzialità di TikTok e ha compreso l’importanza di sviluppare una campagna utile per raggiungere i propri obiettivi di marketing nei confronti del suo target più giovane.



L’obiettivo di ZALORA quindi era quello di farsi strada nei confronti di un pubblico di trend-setter, ossia tutti coloro attenti alla moda e al proprio stile. Per raggiungere questo target il brand ha deciso di lanciare una campagna TikTok per fare branding e ricercare nuovi acquirenti durante l’evento organizzato dall’azienda e chiamato “ZALORA Fashion Festival”.

zalora

La soluzione trovata da ZALORA

Per incoraggiare la vasta base di pubblico di TikTok a partecipare allo ZALORA Fashion Festival, la società di e-commerce ha scelto di organizzare una sfida personalizzata con un proprio Hashtag su Singapore. ZALORA ha completato la campagna globale con annunci sul rendimento appositamente progettati per generare buzz per la propria Challenge e promuovere nuove installazioni dell’app.

Impostato sulle note della musica personalizzata della campagna, la #ZStyleNow Challenge di ZALORA ha invitato i partecipanti a formare con le mani la lettera Z, che avrebbe innescato un cambio di vestito istantaneo. Inoltre, è stata data l’opportunità per gli utenti di mostrare il loro guardaroba e il proprio stile giovanile.

Per incentivare un maggiore coinvolgimento e una partecipazione ancora più elevata, ZALORA ha introdotto anche un omaggio annunciato fino a $200 in prodotti per il vincitore della challenge.



Eseguendo il Brand Takeover e annunci banner in-app, i creators degli annunci sono stati accuratamente testati e ottimizzati mediante A / B test, utilizzando più varianti che di conseguenza hanno aumentato l’esposizione del marchio verso l’Hashtag Challenge di ZALORA, guidando sia i nuovi visitatori sul sito Web sia nuove installazioni dell’app.

I test hanno portato benefici al brand ZALORA oltre ai creators. In effetti, molti partecipanti alla #ZStyleNow Challenge hanno finito per partecipare poi allo ZALORA Fashion Festival offline a Singapore, condividendo altri momenti dell’evento su TikTok e sugli altri social media.

È stato un ottimo modo per estendere la campagna e trasformarla da online a offline.

@zaloraHow many outfit changes can you do for ##Zstylenow challenge? Can you top Jaylyn? ##sponsored♬ Getaway – CHUNNYT

I risultati della campagna ZALORA

I video #ZStyleNow Challenge sono stati visualizzati quasi un milione di volte in totale, con 62K utenti coinvolti con i video inviati per la Challenge.

ZALORA sapeva che la campagna era riuscita ad andare oltre la pubblicità convenzionale.

Di conseguenza, la campagna ha aiutato la piattaforma e-commerce a creare un’affinità e un coinvolgimento autentici del marchio, grazie alle straordinarie proposte ricevute da ben 1,1K utenti. Basti dire che i loro video sono stati la testimonianza finale di quanto si sono goduti la campagna che ZALORA ha progettato per loro.

I rigorosi test eseguiti da ZALORA hanno contribuito a realizzare una campagna più efficace a un costo inferiore. La differenza del tasso di conversione (Conversion Rate) tra le creatività pubblicitarie meno efficaci e quelle più efficaci è stata di 2,5 volte. E con il giusto mix di creatività ad alte prestazioni, ZALORA è riuscita a ridurre il costo per clic (CPC) di un incredibile 54,3% e il costo per installazione (CPI) di ben il 27%.



Tutto sommato, ZALORA ha visto una sorprendente percentuale di clic (CTR) sull’acquisizione del marchio del 19,75%, che le ha portato il successo necessario per guidare entrambe le installazioni di app e guadagnare esposizione per il suo ZALORA Fashion Festival.

Infine è riuscita a portare fisicamente le persone a partecipare al festival, trasformando così un evento nato online in una partecipazione offline che ha prodotto altra esposizione del marchio nuovamente online (mediante altri contenuti postati sui social).

ZALORA è stato l’esempio lampante di come si possa creare una campagna TikTok coinvolgente, concreta nei risultati, divertente e piacevole, mettendo al centro gli utenti della piattaforma.

Alla prossima da TikTok Pills!