Marketing con TikTok: tre consigli per te

0
587
marketing tiktok

Marketing con TikTok: tre consigli per te nel post di TikTok Pills

Bentrovati su TikTok Pills, il sito interamente dedicato al social medium del momento. In questo post vi parleremo di come fare marketing con TikTok, dandoti utili consigli per far conoscere il tuo brand sulla piattaforma dedicata ai video. Infatti se a novembre 2019, i dati del fornitore di analisi delle app Sensor Tower hanno dimostrato che l’app di video TikTok ha superato 1,5 miliardi di download, non puoi proprio evitare di iscriverti e fare marketing in piattaforma. Con i nostri consigli riuscirai subito ad ottenere ottimi risultati.

Bentrovati su TikTok Pills!

@er.gennaroI veri amici si riconoscono nei momenti più brutti. #slowmo♬ suono originale – er.gennaro

 

Sii te stesso e divertiti con le tendenze della piattaforma

La prima cosa che noterai di TikTok è che è un pò come tornare al liceo o all’università.

Lo spazio è pieno di contenuti altamente creativi e, come avrai sicuramente notato, sono gli utenti più giovani che generano questo tipo di contenuti. Sono fedeli all’immagine che hanno coltivato per sé stessi e amano esaltarsi con le ultime tendenze, ma non si prendono troppo sul serio in piattaforma.

TikTok ha a che fare con il divertimento, e qualsiasi organizzazione che si avvicina all’app con messaggi o contenuti di messaggistica video non autentici o creativi farà fatica a creare un seguito ampio in breve tempo.

Victoria Thompson, manager dei social media di Haystack Digital, consiglia ai marchi di “essere fedeli a sè stessi” per adattarsi alla scena di TikTok, come emerge dal post dedicato all’argomento a cura di Social Media Today.

“È meglio realizzare un video spensierato che mostri la tua attività e ciò che hai da offrire piuttosto che cercare di creare il prossimo meme virale”, afferma Thompson.

Thompson afferma che le aziende dovrebbero ricercare altri marchi simili al loro sulla piattaforma per elaborare un piano di marketing e una strategia social, tuttavia, dovrebbero anche essere consapevoli di non allontanarsi troppo dalla messaggistica di base del proprio marchio.

I tuoi video TikTok dovrebbero essere unici, coinvolgenti per i fan e contribuire ai tuoi obiettivi di branding più ampi.

 

Dai un colpo di spugna ai tuoi vecchi video

Riuscirai a ripubblicare vecchi contenuti video che la tua azienda ha precedentemente caricato su altre piattaforme come YouTube? Probabilmente, ma alla fine è nel tuo interesse non farlo.

Medvedec, che organizza campagne pubblicitarie TikTok e ottimizza e monitora il loro rendimento, afferma che i video di TikTok devono andare oltre per essere interessanti e coinvolgere il pubblico.

In sostanza, dovrai dare un colpo di spugna a tutti i video che hai postato sui precedenti social media.

Ecco alcuni suggerimenti per la creazione di contenuti video di spicco:

  • I video di TikTok possono durare fino a un minuto, ma idealmente è meglio creare video della durata di 15 secondi;
  • Vai dritto al punto, poiché il tempo è essenziale;
  • Sii il più umoristico, schietto e informale possibile;
  • Aggiungi musica per un coinvolgimento ancora maggiore e visibilità maggiore al tuo marchio;
  • Usa hashtag rilevanti per aumentare l’esposizione. Puoi trovare gli hashtag di tendenza attraverso la pagina Scopri di TikTok;

 

Inizia subito una prova di TikTok per capire meglio come funziona l’app

Alex Zaccaria, il co-fondatore di Linktree, afferma che mentre TikTok sta assistendo a un aumento significativo dei download, la maggior parte dei marchi sta ancora testando la piattaforma. Ora potrebbe essere il momento ideale per condurre una prova su TikTok per la tua azienda. Zaccaria afferma che i marchi possono utilizzare l’app per esplorare, sperimentare stili di contenuti video oltre che per comprendere meglio le sue funzioni di base, mentre gli utenti lavorano per definire le migliori pratiche sul proprio canale.

Inoltre, Zaccaria consiglia ai marchi di non estendere eccessivamente gli sforzi sul social medium. TikTok può fornire accesso a un altro pubblico, ma se tale pubblico non è il tuo mercato di destinazione, potresti voler concentrare i tuoi sforzi su altre piattaforme video diverse, come YouTube. Anche Instagram se si vuole un pubblico più giovane.

 

Conclusioni

È ancora troppo presto per dire se TikTok resisterà e sfiderà i giganti dei social media esistenti, ma i primi segnali suggeriscono che ha il potenziale per prendere piede e diventare uno dei social presi in considerazione per il tuo marketing. E ora potrebbe essere il momento di iniziare con i test. Coloro che testano adesso possono ottenere un vantaggio in futuro, sia in termini di sviluppo della comprensione della piattaforma che di utilizzo delle funzionalità chiave.

Non sarà per tutti, ma potrebbe valere la pena dare un’occhiata.

Articolo precedenteTikTok in Italia: utenti triplicati in 3 mesi
Articolo successivoAnche il Milan su TikTok