Pochi giorni fa si è svolto il Super Bowl 2020, ovvero la finale del campionato professionistico di Football Americano, che ha visto sfidarsi le compagini dei San Francisco 49 e dei Kansas City Chief che si sono aggiudicati il titolo nel finale di gara.

La manifestazione, oltre a rappresentare un evento sportivo di grande importanza, è una magnifica vetrina marketing le aziende interessate a promuovere i loro servizi e prodotti. Ogni anno, multinazionali di tutto il mondo, si contendono spot pubblicitari a suon di milioni di dollari.

Oltre ai soliti mezzi, da quest’anno c’è stata una bella novità rappresentata da TikTok e dai TikToker.

Andiamo ora a scoprire chi ha davvero vinto il Superbowl attraverso le migliori campagne pubblicitarie su TikTok.

Shakira e J.Lo al Super Bowl 2020
Shakira e J.Lo al Super Bowl 2020
@charlidamelio#touchdowncelebration #tiktok nfl chiefs♬ SUGAR – BROCKHAMPTON

 

Super Bowl: migliori campagne pubblicitarie su TikTok

Di seguito scopriamo le 3 migliori campagne di brand marketing realizzate per il Super Bowl numero 54.

1) Hyundai

Come precedentemente anticipato, la grande novità marketing del Super Bowl 2020 è stata la forte correlazione tra:

  • forza del brand e visualizzazioni in TikTok

Infatti le aziende che hanno tratto maggior beneficio dall’investimento pubblicitario durante l’evento del Super Bowl, sono state quelle che oltre ad avere una campagna branding ben fatta e organizzata, avevano anche importanti visualizzazioni in TikTok

Hyundai è stata sicuramente una di queste. Probabilmente il marchio coreano è risultato il vero vincitore del Super Bowl con “Smaht Pahk“.

Questo è stato il secondo annuncio più votato secondo le statistiche di USA Today.

Inoltre hanno anche vinto la battaglia su TikTok. Perciò, sono loro i numeri 1 🙂

Hyundai ha fatto il necessario, senza eccedere in qualcosa di superfluo o non utile.

Hanno lanciato il loro profilo TikTok ( @hyndaiusa )con un semplice video con Rachel Dratch, che ha anche recitato nello spot del Super Bowl. Questo video è stato:

  • divertente
  • chiaro
  • riprodotto in un meme preesistente su TikTok

Ciò ha dimostrato che Hyundai ha capito la cultura di TikTok, a differenza di altri marchi che tendono spesso a strafare.

@hyundaiusaGot my chowdah and lucky sweatah- I’m ready for the big game! Are you? It’s gonna be wicked! #smaht♬ original sound – hyundaiusa

Hanno pubblicato il video come annuncio su TikTok, ottenendo risultati incredibili. Il video organico stesso è diventato virale, ottenendo oltre 1,4 milioni di visualizzazioni dal 4 febbraio.

Sarà interessante vedere se Hyundai lo seguirà con contenuti coerenti su TikTok.

 

2) Doritos

La campagna pubblicitaria, “The Cool Ranch” di Doritos, è risultato il quarto annuncio più votato negli Stati Uniti, sempre secondo i dati di USA Today.

 

Lo spot è stato interpretato da Lil Nas X, autore del pezzo “Old Town Road”, diventato virale e suonato in tutto il mondo da diversi mesi a questa parte.

Doritos ha fatto una mossa intelligente collaborando con la Generazione Z ( Millenials) attraverso TikTok e l’icona musicale Lil Nas X. Inoltre sono stati molto furbi nel lanciare una sfida in TikTok, promossa nella settimana successiva al gioco (concetto simile alle sfide promosse tramite hashtag su Twitter).

La sfida di Doritos, identificabile tramite hashtag #CoolRanchDance, incoraggia gli utenti a dimostrare di avere “le mosse per arrivare a The Cool Ranch”.

Ciò sta facendo sì che si continui a parlare del match, della sfida a forza di #, della canzone ed ovviamente del brand Doritos per tutta la settimana post-Super Bowl.

Ottima mossa 😉

 

3) TikTok

Poche parole e tanti fatti.

Sicuramente la vera novità marketing del Super Bowl 2020, ed uno dei pochi vincitori a livello di brand ed immagine, è stato TikTok stesso per una serie di ragioni. Queste a mio modo di vedere sono:

  1. riuscire a collaborare con decine di big brand
  2. entrate considerevoli per un solo week-end
  3. hanno gestito il proprio spot pre-Super Bowl mettendoci la faccia

 

La vera vittoria di TikTok consiste nel fatto di riuscire a conquistare la fiducia del pubblico giovane attraendoli sulla loro piattaforma.

 

Conseguentemente stimola le aziende ad interessarsi a TikTok ed investire nel social, perché interessate ai giovani per 2 ragioni fondamentali:

  • i giovani sono il futuro del paese
  • i giovani sono i futuri consumatori dei loro prodotti e servizi

E da qui non si scappa 😉

 

Conclusioni

Sperando che il post ” Super Bowl: le migliori campagne pubblicitarie su TikTok” sia stato di vostro interesse, vi invitiamo a farci sapere le vostre opinioni attraverso i commenti posti di seguito.

Per qualsiasi ulteriore informazione siamo disponibili o attraverso la pagina contatti o al seguente indirizzo email:

Alla prossima!

Articolo precedenteTikTok copia Instagram: in sviluppo la nuova interfaccia utenti
Articolo successivoCharli D’Amelio-Jennifer Lopez al Super Bowl
TikTok Pills CoFounder | Digital Marketer & Seo Specialist | Viaggiatore Seriale | Ho vissuto in 6 paesi differenti per motivi di studio e lavoro | Disponibile per progetti e collaborazioni in ambito web