TikTok pubblica la sua ricerca sull’engagement delle famiglie

0
306
engagement tiktok

TikTok rilascia la sua ricerca sull’engagement degli utenti più maturi in piattaforma e le loro abitudini

TikTok, all’inizio della sua vita, era un social medium appannaggio esclusivo o quasi dei più giovani. Infatti l’età media era molto bassa ed era considerato il social dei teenager.

Ma da qualche anno a questa parte qualcosa sembra cambiare, e ciò che è successo all’epoca con Facebook, sembra ripetersi anche per TikTok: anche i Millennials e i Baby boomer iniziano ad utilizzare frequentemente la piattaforma cinese.

E’ ciò che emerge da un’interessante ricerca a cura dello stesso brand e riportata da diversi siti web, dove emerge un utilizzo della piattaforma anche delle famiglie, un trend accelerato anche dalla pandemia.

Vediamo nelle righe che seguono in cosa consiste questa ricerca e l’importanza dei suoi risultati in chiave marketing.

TikTok diventa il luogo preferito dalle famiglie

Come anticipato, il social non è più appannaggio solamente dei giovani, che a colpi di balletti e filtri, intrattengono gli utenti della community. Oggi anche i meno giovani si dilettano in coreografie e altri modi di pubblicare video in piattaforma, aumentando l’engagement anche delle altre fasce d’età. A dirlo è TikTok che ha pubblicato il suo report in piattaforma, dove si evince un grande utilizzo da parte delle famiglie del social medium.

Come spiegato da TikTok:

“Ogni giorno, milioni di genitori, adolescenti e nonni vengono su TikTok per condividere frammenti della loro vita quotidiana. Ecco cosa è unico: spesso, l’intera famiglia partecipa insieme, e anche gli adolescenti non si tirano indietro. Una volta era una sfida convincere tutti a sedersi fermi per una foto; ora vediamo coreografie perfette di tutta la famiglia, inclusa la nonna”.

Per dare un’idea di questo dato, il social medium nella sua ricerca, ha inoltrato una serie di dati utili, come ad esempio gli hashtag popolari legati alla famiglia:

#family – 67 miliardi di visualizzazioni
#familytime – 8 miliardi di visualizzazioni
#parenting – 4 miliardi di visualizzazioni
#momsoftiktok – 44B visualizzazioni
#dad – 25 miliardi di visualizzazioni
#momlife – 20 miliardi di visualizzazioni

Questi ultimi tag, dice TikTok, vedono molti genitori condividere “suggerimenti, trucchi e conoscenze approfondite” sulla piattaforma, che è diventata una nicchia chiave sia per l’intrattenimento che per i consigli.

Quindi quali prodotti cercano i genitori sulla piattaforma?

“Rispetto agli utenti di TikTok che appartengono alla stessa fascia di età ma non hanno figli, i genitori su TikTok hanno maggiori probabilità di pubblicare articoli su elettrodomestici, snack, affari, automobili e prodotti alimentari”.

https://www.tiktok.com/@kelseymorganfry/video/6784414279626935558?sender_device=pc&sender_web_id=6891223732809041414&is_from_webapp=v1&is_copy_url=0

Un bell’input per i social media manager!

Lo shopping online passa dai social

Lo shopping online passa sempre più dai social media. E TikTok non è indenne a questa tendenza, che vede le mamme e i papà intenti ad ascoltare i consigli e le opinioni degli influencer in piattaforma. Nello specifico, ad esempio, le mamme digital mettono “mi piace” o raccomandano i prodotti online in media 10,4 volte al mese, quando a raccomandarli è un influencer che loro seguono online.

Nel periodo Covid, il 20% in più di mamme ha cercato sui social consigli su quali prodotti acquistare, oppure opinioni su questo o quel prodotto. Ciò potrebbe rappresentare una grande opportunità per le campagne di social media marketing in piattaforma!

Articolo precedenteWellness Hub: l’iniziativa a cura di TikTok
Articolo successivoBiografia di Virginia Montemaggi tiktoker italiana famosa